Istituto Geriatrico "Piero Redaelli" - Vimodrone

L'Istituto nasce nel 1971 come sede aggiuntiva dell'omonimo Istituto di Milano, ma acquisisce ben presto una propria fisionomia e uno stretto rapporto con il territorio circostante.

Noto per la particolare attenzione alle modalità assistenziali e l'elevato livello delle cure, con la molteplicità dei servizi disponibili costituisce un esempio di continuità assistenziale per gli anziani del territorio.

I reparti di degenza sono stati in gran parte oggetto di ristrutturazione e sono composti da camere a 2, 3 e 4 letti con servizi, dotate di impianto di climatizzazione, presa antenna TV. Alcuni reparti, dei quali è prevista la ristrutturazione a breve, conservano un limitato numero di camere a sei letti.

Il Nucleo Alzheimer è collocato al piano rialzato di una palazzina autonoma, dove è meglio garantita la sorveglianza degli accessi, con camere al 1-2 letti dotate di impianto di climatizzazione e avanzate attrezzature medicali.

Nella struttura inoltre sono a disposizione degli ospiti:

  • una biblioteca interna e una sala di lettura con i quotidiani più diffusi;
  • una sala-teatro con oltre 200 posti, dove due volte a settimana vengono proiettate pellicole di prima visione e si svolgono spettacoli di intrattenimento:
  • un bar interno aperto in cui vengono praticati prezzi agevolati per gli ospiti, aperto da lunedì a venerdì dalle h. 7.00 alle h. 18.00, sabato dalle h. 9.30 alle h. 17.30, domenica e festivi dalle h. 12.00 alle h. 18.00;
  • distributori automatici di bevande calde e fredde.

All'esterno gli ospiti hanno a disposizione un parco - giardino accessibile ai disabili di grande estenzione; tra gli alberi d'alto fusto ed il laghetto sono state attrezzate zone d'ombra con panche e sedute. Nel periodo estivo vengono svolte nel parco, in un apposito gazebo, attività collettive di animazione.